Pianificazione sanitaria anticipata

Berna, 2.6.2021 - Si può decidere autonomamente delle cure mediche o del fine vita se ci si riflette con sufficiente anticipo. Un gruppo di lavoro nazionale promuoverà quest’autodeterminazione migliorando le condizioni quadro.

Palliative Care

La pianificazione sanitaria anticipata fa sì che persone malate o vittime di infortuni possano essere curate secondo la loro volontà, con conseguente ricorso o rinuncia a provvedimenti medici. Questa volontà deve essere sostenuta o quantomeno compresa dai loro familiari. La pianificazione anticipata consiste nel confrontarsi con i propri valori personali, i propri desideri e le proprie aspettative. Che tipo di trattamento o assistenza desidera una persona in caso di malattia, infortunio o necessità di cure? Cosa succede se questa è incapace di discernimento o non è in grado di esprimersi nel momento cruciale?

Proposta del Consiglio federale

Per promuovere e migliorare la pianificazione sanitaria anticipata in Svizzera è necessario adottare ulteriori misure, specialmente in rapporto alle direttive del paziente, alla consulenza e al finanziamento. Per esempio, capita spesso che le direttive del paziente non siano disponibili o reperibili o, in caso d’urgenza, non siano sufficientemente affidabili. Inoltre, il fine vita à spesso trattato come un evento sconcertante, sebbene il 70 per cento dei decessi in Svizzera sia prevedibile e ci si potrebbe preparare.

Alla luce di ciò, il Consiglio federale ha incaricato l’UFSP e l’Accademia svizzera delle scienze mediche (ASSM) di istituire il gruppo di lavoro «Pianificazione sanitaria anticipata», con il compito di dirigere a livello nazionale il processo necessario.

Obiettivi e attori coinvolti

Il gruppo di lavoro è entrato in funzione a maggio 2021. Il suo compito è gestire e concretizzare il progetto sul piano contenutistico. L’obiettivo primario è raggiungere un consenso nazionale. Che forma di pianificazione è necessaria per garantire l’autodeterminazione in caso di malattia o nel fine vita?

Il gruppo di lavoro è costituito da esperti dei settori della medicina, delle cure infermieristiche, delle cure palliative, del lavoro sociale, del diritto e dell’etica. Vi sono rappresentati anche responsabili decisionali delle associazioni nazionali professionali e dei fornitori di prestazioni nonché organizzazioni dei pazienti e dei diretti interessati che offrono consulenza sul tema.

Ultima modifica 04.06.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione campagne e comunicazione
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 95 05
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-02-06-2020.html