Controprogetto indiretto all'iniziativa «Per cure infermieristiche forti»

Anche il Consiglio federale e il Parlamento vogliono rafforzare la professione infermieristica, ma a loro parere l’iniziativa va oltre il necessario, soprattutto per quanto riguarda le condizioni di lavoro e la remunerazione. Il Parlamento ha pertanto adottato un controprogetto indiretto[1] che accoglie le richieste principali dell’iniziativa e consente un’attuazione più celere.

Pilastro importante dell’assistenza medica, il settore delle cure infermieristiche sta affrontando grandi difficoltà a causa dell’invecchiamento della popolazione. Per poter preservare la qualità delle cure, occorre formare più infermieri. Vanno inoltre create le condizioni che favoriscano una permanenza più lunga nella professione.

Negli ultimi anni la Confederazione e i Cantoni hanno adottato numerose misure per rafforzare la professione infermieristica; queste concernono sia l’esercizio della professione stessa sia la formazione.

Il controprogetto prevede che la Confederazione e i Cantoni stanzino circa un miliardo di franchi per i prossimi otto anni allo scopo di promuovere la formazione. Questa campagna di formazione include le seguenti misure:

  • contributi, se necessario, a chi frequenta un ciclo di formazione in cure infermieristiche presso una scuola universitaria professionale o una scuola specializzata superiore;
  • contributi a ospedali, case di cura e organizzazioni di assistenza e cura a domicilio per l’apporto fornito alla formazione pratica degli infermieri diplomati;
  • sussidi a scuole universitarie professionali e scuole specializzate superiori che aumentano il numero di posti di formazione.

Anche il controprogetto indiretto offre agli infermieri la possibilità di fatturare determinate prestazioni direttamente a carico dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. Nel contempo prevede un meccanismo di controllo finalizzato a impedire un aumento delle prestazioni e, di conseguenza, dei costi della salute e dei premi delle casse malati a carico della popolazione. Il controprogetto, che il Parlamento ha accolto a larga maggioranza, entra in vigore se l’iniziativa è respinta e sempre che non sia contestato, con successo, mediante referendum.
_______________________________________
[1]
Legge federale del 19 marzo 2021 sulla promozione della formazione in cure infermieristiche.

Confronto tra l’iniziativa e il controprogetto indiretto

Se l’iniziativa è accettata, il Consiglio federale e il Parlamento dovranno elaborare un testo di legge allo scopo di attuare l’iniziativa. Il controprogetto include già disposizioni concrete per l’attuazione:

 

Iniziativa sulle cure infermieristiche

Controprogetto indiretto

Un numero sufficiente di infermieri diplomati

Modalità concrete di attuazione non chiaramente definite

Fino a un miliardo di franchi per la campagna di formazione

Condizioni di lavoro

La Confederazione provvede a garantire condizioni di lavoro adeguate alle esigenze

Modalità concrete di attuazione ancora da definire

Nessuna nuova disposizione:
le condizioni di lavoro e gli stipendi restano principalmente di competenza dei Cantoni, delle strutture sanitarie e delle parti sociali

Remunerazione

La Confederazione provvede a garantire l’adeguata remunerazione delle cure infermieristiche

Modalità concrete di attuazione ancora da definire

Nessuna nuova disposizione:
secondo il Consiglio federale e il Parlamento, la remunerazione delle cure infermieristiche è adeguata

Sviluppo professionale

La Confederazione provvede a garantire possibilità di sviluppo professionale

Modalità concrete di attuazione ancora da definire

Nessuna nuova disposizione:
lo sviluppo dei profili professionali resta di competenza dei responsabili della formazione

 

Fatturazione diretta a carico delle casse malati

Modalità concrete di attuazione ancora da definire

 

- Meccanismo di controllo per evitare un aumento dei costi

- Limitazione delle autorizzazioni: nel caso di un aumento eccessivo dei costi, i Cantoni possono ridurre il numero di organizzazioni di cura o infermieri autorizzati a fatturare direttamente le prestazioni

Medien

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Ulteriori informazioni

Iniziativa popolare «Per cure infermieristiche forti»

L’iniziativa popolare «Per cure infermieristiche forti (Iniziativa sulle cure infermieristiche)» intende migliorare la situazione nel settore. L'iniziativa sarà messa ai voti il 28 novembre 2021. Il Consiglio federale e il Parlamento contrappongono un controprogetto indiretto.

Cure di lunga durata

Occorre attirare più infermieri nel settore delle cure di lunga durata. Per raggiungere questo obiettivo, il Consiglio federale ha già adottato misure nel quadro dell’Iniziativa sul personale qualificato (IPQ).

Ultima modifica 26.08.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione professioni sanitarie
Sezione Sviluppo professioni sanitarie
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/berufe-im-gesundheitswesen/gesundheitsberufe-der-tertiaerstufe/vi-pflegeinitiative/vi-pflegeinitiative-gegenvorschlag.html