Mantenere personale qualificato nelle cure di lunga durata

La Svizzera è carente d'infermieri soprattutto nel settore delle cure di lunga durata. Per garantire una più lunga permanenza del personale qualificato nel settore, abbiamo elaborato un questionario che mostra gli ambiti in cui i professionisti sono messi particolarmente a dura prova.

Carenza d'infermieri

In Svizzera c’è carenza di personale qualificato nelle cure infermieristiche e nell’assistenza. Quasi la metà degli infermieri formati nel nostro Paese abbandona la professione. Le case per anziani e di cura nonché i servizi Spitex sono i più toccati dalla carenza d'infermieri.

Modulo speciale Cure di lunga durata e servizi a domicilio

In collaborazione con la fondazione Promozione Salute Svizzera e l’agenzia «Büro für arbeits- und sozialpolitische Studien BASS», abbiamo elaborato un questionario intitolato «Modulo speciale Cure di lunga durata e servizi a domicilio». L’indagine mostra in quali settori gli infermieri sono particolarmente soddisfatti o insoddisfatti delle condizioni quadro. In tal modo, le aziende coinvolte nelle cure di lunga durata possono adottare misure per impostare le condizioni lavorative in modo attrattivo e favorevole alla salute.

Il questionario «Modulo speciale Cure di lunga durata e servizi a domicilio» è stato integrato nello strumento d’indagine Friendly Work Space (FWS) Job-Stress-Analysis ed è gestito dalla fondazione Promozione Salute Svizzera. Da questa estate, il nuovo modulo speciale è a disposizione delle strutture interessate (cure di lunga durata e Spitex): https://www.fws-jobstressanalysis.ch/

Mandato del Consiglio federale

Abbiamo elaborato il «Modulo speciale Cure di lunga durata e servizi a domicilio» su mandato del Consiglio federale. La decisione del Consiglio federale del 9 dicembre 2016 prevedeva l’adozione di misure nei due ambiti d’intervento per motivare e mantenere il personale nel settore: le misure per mantenere il personale sono state adottate dall’UFSP. Per la motivazione del personale era competente la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI). Inoltre, le misure si inseriscono nel contesto dell’iniziativa sul personale qualificato (IPQ) per sfruttare maggiormente il potenziale disponibile in Svizzera.

Anno internazionale dell’infermiere e dell’ostetrica 2020

Fortunatamente, il questionario «Modulo speciale Cure di lunga durata e servizi a domicilio» è stato finalizzato nell’estate 2020, in coincidenza con l’«International Year of the Nurse and Midwife» indetto dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per il 2020. In tal modo, l’OMS intende offrire un riconoscimento internazionale all'importanza fondamentale delle prestazioni sanitarie fornite dagli infermieri e dalle ostetriche. Ciò permetterà di riconoscere e migliorare le spesso difficili condizioni lavorative di questi professionisti. Con il «Modulo speciale Cure di lunga durata e servizi a domicilio» abbiamo inteso tra l'altro associarci a questi obiettivi.

Ultima modifica 26.10.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione professioni sanitarie
Sezione Sviluppo professioni sanitarie
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/berufe-im-gesundheitswesen/gesundheitsberufe-der-tertiaerstufe/vi-pflegeinitiative/fachkraefteerhalt-in-der-langzeitpflege.html