Professioni sanitarie del livello terziario

Le professioni sanitarie offrono insieme alle professioni mediche e psicologiche un contributo fondamentale al sistema sanitario. In futuro si ricorrerà più spesso a tali professioni a causa dell'evoluzione delle esigenze legate alla salute.  

Tre domande e tre risposte:
il direttore dell'UFSP Pascal Strupler si esprime sulla «Giornata internazionale dell'infermiere»

Cosa La impressiona di più nella crisi COVID-19?

L'impegno straordinario dimostrato dal personale sanitario per far fronte a questa crisi. La consapevolezza che i settori delle cure infermieristiche e della medicina debbano collaborare a pari livello è stato ancor più evidenziato. Ciò può essere un'opportunità per una futura collaborazione.

La crisi COVID-19 ha fatto emergere l'importanza prioritaria di poter contare su un personale infermieristico ben formato. La Confederazione come intende potenziare questo settore professionale?

Da molto tempo il Consiglio federale si occupa delle professioni infermieristiche e ha già adottato una serie di misure: nel quadro del masterplan Formazioni professionali sanitarie e dell'Iniziativa sul personale qualificato ha, ad esempio, assicurato che la formazione nelle professioni sanitarie è conforme ai bisogni. Ha anche affrontato l'argomento di una migliore conciliabilità tra professione e famiglia e, nell'ambito dell'assicurazione malattie, rafforzato le competenze del personale infermieristico. Con il controprogetto indiretto all'Iniziativa sulle cure infermieristiche, il Consiglio federale sostiene attualmente un'offensiva nellʼambito della formazione per un personale infermieristico sufficientemente qualificato.

Secondo Lei quali sono le sfide più importanti nel settore infermieristico?

Le sfide in questo ambito sono preesistenti alla crisi COVID-19, ma in questo periodo si sono chiaramente accentuate. La sanità pubblica non può essere orientata in primo luogo stato di necessità, anche se va rilevata l'importanza dell'insegnamento tratto da questa situazione straordinaria. In considerazione dell'evoluzione demografica, occorre dare la priorità alle cure di lunga durata. Inoltre, in futuro la Svizzera dovrà essere in grado di formare personale molto qualificato in numero sufficiente al fine di ridurre la dipendenza dall'estero.  

Professioni sanitarie secondo LPSan

L’UFSP s'impegna affinché la qualità della formazione e dell'esercizio di queste professioni rispondano ai bisogni della sanità pubblica, del sistema di cure e delle relazioni internazionali.

Nell'ambito di questo obiettivo, l’UFSP e la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) hanno elaborato insieme la nuova legge federale sulle professioni sanitarie (LPSan). La legge federale sulle professioni sanitarie disciplina la formazione e l’esercizio della professione nei seguenti campi professionali: cure infermieristiche, fisioterapia, ergoterapia, ostetricia, alimentazione e dietetica, optometria et osteopatia. Il Parlamento ha adottato la legge federale sulle professioni sanitarie il 30 settembre 2016. La LPSan e le relative ordinanze sono entrate in vigore il 1° febbraio 2020.  

Competenze

L'UFSP è responsabile per le seguenti disposizioni esecutive:

Il SEFRI è competente per ogni questione che concerne il riconoscimento dei diplomi esteri, l'equivalenza dei diplomi svizzeri rilasciati prima dell'entrata in vigore della nuova legge e l'attuazione della relativa ordinanza.
Informazioni più dettagliate sulle competenze del SEFRI e sugli atti normativi in materia di formazione e sull’elenco delle professioni SEFRI sono disponibili su questa pagina alla rubrica «Link».

Documenti

Rapporto finale professioni sanitarie 2030 (PDF, 1 MB, 01.10.2013)Il rapporto è disponibile solamente in lingua tedesca.


Aggiornamento del documento di lavoro Obsan n 27 - rapporto finale Büro Bass:

Ultima modifica 12.05.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione professioni sanitarie
Sezione Sviluppo professioni sanitarie
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/berufe-im-gesundheitswesen/gesundheitsberufe-der-tertiaerstufe.html