Notizie

L’UFSP tutela la salute della popolazione, definisce la politica sanitaria della Svizzera e si adopera per garantire un sistema sanitario efficiente e finanziariamente sostenibile. Qui sono disponibili novità di rilievo su vari temi del nostro vasto campo d’attività, dalla prevenzione alla cura delle malattie, dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie fino ai dibattiti attuali sulla politica della sanità.

Ambulatoriale prima di stazionario

Dal 1 gennaio 2019 sei gruppi d’interventi chirurgici saranno rimborsati dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS) solo se eseguiti ambulatorialmente. Fanno eccezione i casi motivati che richiedono un trattamento stazionario.

Migliore protezione dalle radiazioni pericolose

Il Consiglio federale ha posto in consultazione le ordinanze concernenti la legge federale sulla protezione dai pericoli delle radiazioni non ionizzanti e degli stimoli sonori. Sono previste disposizioni per una migliore protezione della salute per quanto riguarda i trattamenti laser cosmetici, i puntatori laser e i solarium.

Conferenza Sanità2020: contenere l’aumento dei costi

L’aumento dei costi della sanità e le proposte per contenerlo sono stati al centro della conferenza Sanità2020 del 29 gennaio.

Medicamenti – Ulteriori riduzioni di prezzo

L’UFSP ha deciso ulteriori riduzioni di prezzo per medicamenti. Il riesame dei medicamenti per il 2018 è già stato avviato.

Controprogetto diretto all’Iniziativa sulle cure infermieristiche

Il Consiglio federale si è pronunciato per la reiezione dell’iniziativa popolare «Per cure infermieristiche forti (Iniziativa sulle cure infermieristiche)», annunciando comunque l’intenzione di opporvi un controprogetto diretto.

Infezioni nosocomiali

Durante il loro ricovero in un ospedale svizzero molte persone contraggono un’infezione. Da una misurazione in 96 ospedali emerge che il 5,9 per cento dei pazienti ha sofferto di un’infezione nosocomiale.

Registrato un nuovo massimo per le donazioni di organi

Il piano d’azione si dimostra efficace: nel 2017, il numero di donatori di organi in Svizzera ha fatto registrare un nuovo massimo.

Consultazione di base - intervista con Sandra Schneider

La limitazione della consultazione di base a 20 minuti suscita dibattito fra la popolazione e i media. Sandra Schneider, responsabile della divisione prestazioni all’UFSP, prende posizione sul tema.

Riduzione di prezzo per i medicamenti

L’Ufficio federale della sanità pubblica riduce il prezzo di circa 350 medicamenti. Il Consiglio federale prevede risparmi di circa 60 milioni di franchi.

Legge sui prodotti del tabacco

Il secondo avamprogetto di legge federale sui prodotti del tabacco (LPTab) è stato posto in consultazione. La legge autorizza e disciplina la vendita di sigarette elettroniche con nicotina e prodotti del tabacco riscaldati.

Medicamenti per uso pediatrico

Dal 2018 i professionisti della salute avranno accesso al registro SwissPedDose, una banca dati che raccoglie le posologie armonizzate dei medicamenti per uso pediatrico con l’obiettivo di migliorare la sicurezza dei trattamenti dei giovani pazienti.

Riduzione di prezzo per i medicamenti

L’UFSP riduce i prezzi di circa 100 medicamenti dal 1 gennaio 2018. Il riesame dei medicamenti restanti è in corso. L’UFSP stilerà un bilancio della prima fase del riesame triennale fra due settimane.

Piano nazionale malattie rare

L’attuazione del Piano nazionale malattie rare è stata prorogata fino a fine 2019. Entro tale data dovranno essere attuate, in collaborazione con le parti interessate, delle misure.

Progetto di ricerca sulla canapa

Il progetto di ricerca dell’Università di Berna relativo alla vendita di canapa a scopo ricreativo non può essere autorizzato. La legge vigente sugli stupefacenti non permette il consumo di canapa per motivi non medici.

Utilizzare gli antibiotici solo se necessario

Parlare delle resistenze agli antibiotici: è questo l'obiettivo della «Settimana mondiale per l'uso prudente di antibiotici» dal 13 al 19 novembre 2017.

Nuove misure per contenere i costi della salute

Il Consiglio federale ha deciso di intensificare gli sforzi per porre un freno ai costi della salute. La sua decisione si basa sul rapporto di un gruppo di esperti internazionali.

Regole più severe per i dispositivi medici

Nei prossimi anni i requisiti di sicurezza e qualità dei dispositivi medici in Svizzera saranno notevolmente innalzati a tutto vantaggio della protezione dei pazienti.

Infezioni sessualmente trasmissibili

Nel 2016 è aumentato il numero delle infezioni sessualmente trasmissibili (gonorrea, sifilide, clamidia). Il numero di casi di HIV è rimasto stabile. La nuova campagna LOVE LIFE inizia il 23 ottobre.

Monitoraggio delle dipendenze

Secondo quanto risulta dal Monitoraggio delle dipendenze 2016, un quarto della popolazione fuma e un quinto presenta un consumo di alcol a rischio. Riguardo alle droghe illegali, la canapa è la sostanza più consumata.

Il Consiglio federale adotta il tariffario medico TARMED

Il Consiglio federale ha adottato formalmente il tariffario medico TARMED. Gli adattamenti e le strutture tariffali nel settore medico ambulatoriale e della fisioterapia entreranno in vigore il 1 gennaio 2018.

I fumatori sottovalutano il rischio di ammalarsi

«Non è un caso: il 75% dei pazienti colpiti da infarto di età inferiore ai 50 anni fuma», la nuova ondata della campagna SmokeFree informa che chi fuma è più colpito dalle malattie cardiovascolari rispetto alla media della popolazione.

Attuale: vaccinazione antinfluenzale

Con una vaccinazione contro l’influenza stagionale si evitano numerosi casi di malattia e ospedalizzazioni.
Pertanto l’UFSP raccomanda ad alcuni gruppi di persone di farsi vaccinare in tempo, prima dell’inizio della prossima stagione influenzale.

Giornata della salute mentale

Per la Giornata mondiale della salute mentale l’UFSP presenta un nuovo rapporto che illustra le sfide che si presentano nel trattamento delle persone affette al contempo da malattie psichiche e fisiche.

SmokeFree: smettere di fumare conviene sempre

«Io sono più forte» è lo slogan della campagna SmokeFree. Smettere di fumare, infatti, è un atto di forza. Lo spot televisivo «Elenco telefonico», attualmente in onda su diverse emittenti, mostra quanta ce ne vuole.

Misurate tracce di Rutenio-106 nell’aria in Ticino

I risultati delle misure settimanali di radioattività nell’aria eseguite dall’UFSP hanno rilevato tracce di Rutenio-106 in Ticino. La concentrazione di Rutenio-106 è debole. Non sussiste, di conseguenza, nessun rischio per la salute della popolazione.

Ultima modifica 14.12.2016

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione campagne e comunicazione
CH - 3003 Berna

Tel.
+41 58 462 95 05

E-Mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/aktuell/news.html