Procedura di accreditamento

L’accreditamento secondo la legge federale sulle professioni psicologiche è una procedura trasparente che si svolge in più tappe e che verifica, in base a criteri definiti e a standard di qualità, se i cicli di perfezionamento soddisfano determinati criteri.

Tappe

L’accreditamento sancito nella legge federale sulle professioni psicologiche è uno strumento per il controllo della qualità e si svolge in tre tappe, secondo quanto previsto dalle disposizioni e dalle prassi internazionali:

  1. In base ai criteri di accreditamento (art. 13 LPPsi) l’organizzazione responsabile conduce un’autovalutazione dei propri cicli di perfezionamento e redige in proposito un rapporto.
  2. In base ad esso, un gruppo di esperti indipendenti allestisce una perizia esterna sul ciclo di perfezionamento in collaborazione con l’Agenzia di accreditamento e di garanzia della qualità AAQ (valutazione esterna).
  3. Dopo aver sentito la Commissione delle professioni psicologiche, il Dipartimento federale dell’interno DFI emana una decisione di accreditamento per ogni ciclo di perfezionamento. L’accreditamento può essere vincolato a oneri ed è valido sette anni al massimo.

Le disposizioni legali per la procedura di accreditamento sono contenute nella legge federale sulle professioni psicologiche (LPPsi), negli articoli 11 e seguenti. Altri dettagli sulla procedura di accreditamento come pure gli standard di qualità dell’accreditamento sono menzionati nell’ordinanza del DFI sull’entità e l’accreditamento dei cicli di perfezionamento delle professioni psicologiche (OEAc-LPPsi).

Autorità

Autorità di accreditamento:
la responsabilità dell’intera procedura di accreditamento e la competenza per una decisione di accreditamento ricadono sul Dipartimento federale dell’interno DFI. L’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP è incaricato dell’esecuzione della procedura da parte dell’autorità di accreditamento e assume pertanto la responsabilità di questo affare.

Organo di accreditamento:
l’incarico per l’organizzazione e l’accompagnamento della valutazione esterna da parte di esperti indipendenti è conferito all’Agenzia di accreditamento e di garanzia della qualità AAQ, nominato dal Consiglio federale per questo compito.

Collegio peritale per la valutazione esterna:
nel quadro della valutazione esterna, i cicli di perfezionamento sono sottoposti alla perizia di un’apposita commissione, generalmente composta da tre periti esterni indipendenti. La commissione viene istituita in base alle esigenze della singola procedura.

Commissione delle professioni psicologiche:
prima di emanare una decisione di accreditamento, il DFI sente il parere della Commissione delle professioni psicologiche. In tale quadro, la Commissione esprime un parere sulla domanda di accreditamento in vista della decisione finale.

Documenti per la presentazione di una domanda di accreditamento:
Criteri di accreditamento e standard di qualità
 

Ulteriori informazioni

Criteri di accreditamento e standard di qualità

Nel quadro della procedura di accreditamento viene valutato se i cicli di perfezionamento sono conformi ai criteri legali di accreditamento e agli standard di qualità definiti.

Commissione delle professioni psicologiche (PsiCo)

La Commissione delle professioni psicologiche consulta il Consiglio federale ed il Dipartimento competente sulla legge sulle professioni psicologiche (LPPsi) e decide sul riconoscimento dei titoli universitari e di perfezionamento esteri.

Ultima modifica 12.07.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione professioni sanitarie
Sezione Sviluppo professioni sanitarie
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera

Tel. +41 58 465 39 50
E-mail

Agenzia svizzera di accreditamento e garanzia della qualità (AAQ)
Website

Tel.
+41 31 380 11 50

E-Mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/themen/berufe-im-gesundheitswesen/akkreditierung-gesundheitsberufe/akkreditierung-vonweiterbildungsgaengen-im-bereich-psychologieberufe/akkreditierungsverfahren.html