Forum di dialogo

Il dialogo è una parte integrante dello sviluppo di nuove tecnologie. È necessario esaminare le opportunità e i rischi e trovare soluzioni volte a garantire pratiche ragionevoli e sicure.  

Dialogveranstaltung

A livello nazionale e internazionale sono stati organizzati diversi dibattiti volti a promuovere il dialogo tra opinione pubblica, industria, mondo scientifico e autorità. Qui di seguito sono riportati e descritti alcuni forum di dialogo. La relativa documentazione è consultabile alle voci «Documenti» e «Link».

Dibattiti in Svizzera

La nanotecnologia dal punto di vista dei consumatori:

nell’ambito di uno studio, sostenuto dall’Ufficio federale della sanità pubblica, tra il 2010 e il 2011 sono state condotte 103 interviste ai consumatori. Le domande concernevano le conoscenze personali sulle nanotecnologie, la valutazione delle opportunità e dei rischi delle stesse e la necessità d’informazione al riguardo.  

Piattaforma di dialogo sull’informazione ai consumatori:

nel 2009 l’Ufficio federale della sanità pubblica ha organizzato un dibattito con le organizzazioni dei consumatori, l’industria, i rappresentanti del commercio al dettaglio e le autorità al fine di individuare possibilità di informare l’opinione pubblica in modo trasparente e comprensibile sulle nanotecnologie e sui relativi impieghi. Da questo evento è emerso che la popolazione vuole essere informata sulla presenza di nanomateriali nei prodotti. In particolare desidera ricevere informazioni neutre e chiare sull’utilizzo e sulla sicurezza degli stessi. A tal fine deve essere introdotta una dichiarazione dei nanoprodotti in linea con l’UE.

Centro per la valutazione delle scelte tecnologiche (TA-SWISS):

nel 2006 TA-SWISS, in qualità di centro di competenza delle Accademie svizzere delle scienze, ha condotto un publifocus sulle «Nanotecnologie e il loro significato per la salute e l’ambiente», con lo scopo di raccogliere le prime valutazioni dei partecipanti in merito al grado di accettazione, alle attese, ai dubbi e ad altre questioni aperte concernenti le nanotecnologie.

Dibattiti internazionali

Strategic Approach to International Chemicals Management (SAICM)

il SAICM, cui aderiscono gli Stati membri dell’ONU, è volto a promuovere l’utilizzo sicuro dei prodotti chimici. A maggio del 2009, in occasione della seconda «International Conference on Chemicals Management (ICCM2)», è stato introdotto il tema della nanotecnologia e dei nanomateriali di sintesi. In quest’ambito viene data la priorità allo scambio di informazioni con i Paesi emergenti e in via di sviluppo.

Considerations on information needs for nanomaterials in consumer products

discussion of a labelling and reporting scheme for nanomaterials in consumer products in the EU, aprile 2014

Forum di discussione Nano, BASF

in occasione del forum svoltosi tra il 2011 e il 2012, è stata discussa la necessità di informare i consumatori e sono state elaborate raccomandazioni per aumentare la trasparenza sui nanomateriali contenuti nei prodotti.

Nanotecnologie: dialogo internazionale delle autorità competenti

Organizzato per la prima volta nel 2006 a Monaco di Baviera, il «Internationaler Nano-Behördendialog» è una piattaforma delle autorità dei Paesi di lingua tedesca (ambiente, sanità, protezione dei lavoratori) che promuove un uso sicuro e sostenibile delle nanotecnologie.
I rappresentanti delle autorità di Svizzera, Austria, Germania, Liechtenstein e Lussemburgo (quest’ultimo ha aderito nel 2016) si incontrano una volta all’anno con diverse ONG, associazioni e aziende.
Il convegno si prefigge di incentivare il dialogo e lo scambio di esperienze su tematiche di attualità riguardanti le nanotecnologie e la loro regolamentazione.

Ultima modifica 09.08.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione prodotti chimici
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 96 40
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/umwelt-und-gesundheit/chemikalien/nanotechnologie/dialogforen-nanotechnologie.html