«Evvai!» – il preservativo quale vettore del messaggio della nuova campagna LOVE LIFE

Berna, 4.11.2019 - All’insegna del motto «Evvai!», il 4 novembre 2019 è partita la nuova campagna LOVE LIFE dell’Ufficio federale della sanità pubblica, di Aiuto Aids Svizzero e di SALUTE SESSUALE Svizzera. Punta i riflettori sul preservativo e mostra il momento in cui ha inizio il safer sex: «evvai!».

All’insegna del motto «Evvai!» è partita la nuova campagna LOVE LIFE. Punta i riflettori sul preservativo e mostra il momento in cui ha inizio il safer sex: «evvai!».

La prevenzione dell’HIV e delle infezioni sessualmente trasmissibili (IST) è posta di fronte a nuove sfide. È vero che le diagnosi di HIV dichiarate sono in calo, l’immagine della campagna LOVE LIFE agli occhi della popolazione è positiva e l’atteggiamento della popolazione nei confronti del preservativo può essere definito favorevole (cfr. sondaggio demoscopico sotomo su questa pagina alla rubrica «Documenti»), ma questa evoluzione positiva può durare solo se la popolazione sessualmente attiva è sensibilizzata regolarmente sull’importanza del safer sex. Il protagonista della nuova campagna è il preservativo, che protegge dall’HIV in modo affidabile ed economico, senza effetti collaterali, e riduce il rischio di contagio da altre IST.

«Evvai!»

Il motto della campagna «Evvai!» esprime in vari modi ciò che rappresenta LOVE LIFE: il piacere del sesso dando per scontato l’uso del preservativo. E proprio nello spirito di LOVE LIFE il messaggio non è «stop al pericolo», ma «evvai con il safer sex!». I quattro soggetti della campagna, proposti sui cartelloni, online e nei social media, mostrano il momento in cui ha inizio il safer sex in varie situazioni della vita. Invece di figurare sui supporti pubblicitari quale mittente del messaggio, per una volta il noto logo LOVE LIFE si trasferisce sulla bustina del preservativo e diventa esso stesso messaggio e norma di comportamento, invitando ad aprirla al momento giusto.

Le regole del safer sex

Oltre ai nuovi soggetti della campagna, anche il sito web lovelife.ch riveduto si presenta in una nuova veste. E il safer sex check è stato aggiornato e semplificato con la partecipazione di esperti di medicina e pedagogia sessuale.

Le regole del safer sex sono invece rimaste immutate:

  1. Sesso vaginale e anale con il preservativo
  2. E perché ognuno/-a lo ama a modo suo: fai ora il tuo safer sex check su lovelife.ch

La campagna dura due settimane e comprende cartelloni, un breve spot proiettato nelle stazioni più frequentate nonché misure nei media online (durante quattro settimane) e nei social (continuamente).

Lovelife_2019_MSM_it
Lovelife_2019_Terrasse_it

Link

Comunicati

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Per ulteriori informazioni

Programma nazionale HIV e altre infezioni sessualmente trasmissibili (PNHI)

Il PNHI mira a ridurre il numero di nuove infezioni da HIV e altre IST e a evitare danni ulteriori alla salute. Trovate informazioni relative al programma su questa pagina.

Ultima modifica 06.11.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione campagne e comunicazione
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 95 05
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-04-11-2019.html