Ufficio federale della sanità pubblica UFSP

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Raccomandazioni del Consiglio d’Europa

Malattie psichiche

Il 22 settembre 2001, il Comitato dei ministri del Consiglio d’Europa ha approvato le raccomandazioni sulla tutela dei diritti umani e della dignità delle persone affette da malattie psichiche. Come dice il loro stesso nome, l’obiettivo è migliorare la tutela della dignità, dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali delle persone che soffrono di malattie psichiche con particolare attenzione a coloro che vengono ricoverati o trattati contro la loro volontà.

Decisioni prese nella fase terminale della vita

Il 25 giugno 1999, il Comitato dei ministri del Consiglio d’Europa ha approvato le raccomandazioni sulla tutela dei diritti dell’uomo e della dignità dei malati incurabili e terminali. Obiettivo delle raccomandazioni: tutelare i diritti dell’uomo e la dignità delle persone morenti e affette da malattie incurabili ad esempio fissando condizioni e prevedendo un ambiente che consenta a un essere umano di concludere la loro vita con dignità.

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale



Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP)
Contatto | Basi legali | HONcode
http://www.bag.admin.ch/themen/medizin/11474/11482/index.html?lang=it